MUSIC IN FASHION: MICK JAGGER

Un’icona di musica e di stile, considerato una delle personalità più influenti del rock, parliamo di Mick Jagger.

BIOGRAFIA

Michael Phillip Jagger nasce il 26 luglio 1943 a Dartford, in Inghilterra.

Inizia ad appassionarsi alla musica fin da adolescente e nel 1962, l’amico d’infanzia Keith Richards, lo convince a fondare con lui una band. Il 12 luglio 1962 al Marquee Club di Londra fanno la loro prima apparizione i Rolling Stones.

All’inizio degli anni ’80, dopo alcune divergenze all’interno della band, Mick tenta la carriera solista facendo uscire tre album: She’s The Boss (1985), Primitive Cool (1987) e Wandering Spirit (1993).

Sotto l’aspetto della vita privata, non si può dire che il cantante si sia annoiato. A parte i numerosi flirt (tra cui Madonna e Angelina Jolie), è stato sposato tre volte, ha otto figli di cui l’ultimo avuto a 73 anni, cinque nipoti e nel 2014 è diventato bisnonno.

STILE

Mick Jagger con il suo stile provocatorio, camaleontico e gender fluid è stato capace di anticipare i tempi.

Riuscì ad influenzare la moda riportando in auge il completo da uomo, anticipando lo street wear e si può definire il precursore dello skinny look.

In più, con i Rolling Stones e grazie al loro famosissimo logo, sono riusciti a lanciare la categoria del merch musicale, dimostrando in anticipo di anni la forza commerciale che può avere un simbolo.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.